Pubblicato il: sab, Mar 14th, 2015

Tamara Lunger, “idromassaggio” in attesa del Manaslu

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Tutta la simpatia dell’alpinista italiana in questo post su Facebook. Intanto insieme a Simone Moro si stanno allenando per tenersi in forma in vista della spedizione su Manaslu ed East Pinnacle (non in invernale ormai)

tamara

 

“Idromassaggio a Dingboche. Magari non è proprio caldo…”. Tutta la simpatia di Tamara Lunger in queste poche righe postate oggi su Facebook. Insieme a Simome Moro si trova nella Valle dell’Everest dopo che hanno dovuto dire “arrivederci” al Manaslu a causa delle abbondanti nevicate che avevano reso pericoloso anche restare al Campo Base. Ci riproveranno. Non più in inverno, però. Intanto si stanno acclimatando ed allenando.

Questo l’ultimo post di Moro: “Altro giorno di allenamento con Tamara. Cielo un po’ nuvoloso ma ok. Saliti da Dingboche, 4350 m., alla vetta del Nagarzum Ri a 5150 m. Un’ora e otto minuti, gamba e fiato che danno buone sensazioni. Poi rientrati nel lodge e fatto i soliti esercizi di muscolazione. Presa anche decisione di fare una doccia veloce e sottozero… Domani probabilmente ci spostiamo a Chhukung, 4720 m, per iniziare una seconda settimana di allenamenti un po’ piu in quota e alpinistici. Vedremo se il meteo ci assisterà come in questa settimana”.

Mentre ieri sono arrivati al laboratorio Piramide in meno di due ore partendo da Dingboche. “Conferma – dice Moro – che stiamo bene e la gamba gira”.

© 2015, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*